Papa Francesco Asti

Il Fondo

Papa Francesco Asti
Un Fondo di Solidarieta’ Papa Francesco destinato ad aiutare i meno abbienti per le spese di riscaldamento ed utenze varie: e’ stato pensato ad Asti, capoluogo della provincia di cui il Pontefice e’ originario e , domani si costituira’ il comitato promotore alla presenza del vescovo Francesco Ravinale e del sindaco Fabrizio Brignolo. Il Fondo verra’ alimentato attraverso iniziative itineranti sul territorio e per favorire opportunita’ di lavoro attraverso buoni voucher.
Pope Francis kissing a child during his inauguration mass in Saint Peter square, Vatican City, 19 March 2013. ANSA/CLAUDIO PERI
Il Fondo papa Francesco si è costituito nel 2013 dall’iniziativa congiunta del Comune di Asti e della Diocesi di Asti. Ha due finalità, idealmente unite dalla vita e dallo spirito di papa Bergoglio: la raccolta di fondi per l’istituzione di borse lavoro a favore di persone e famiglie in difficoltà e la valorizzazione dei luoghi astigiani di papa Francesco e della sua famiglia. I rappresentanti nominati dal Comune di Asti sono Andrea Cerrato e Mariangela Cotto, i rappresentanti della Diocesi sono Guido Sodano (che del Fondo è anche presidente) e don Dino Barberis. Segretaria, secondo lo statuto, è la dirigente dei Servizi Sociali del Comune, attualmente Laura Panelli.